Skip to Content
aumenta   diminuisci

U.O.C. COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA' SOCIOSANITARIE

L' UOC Coordinamento Attività Socio sanitarie supporta la direzione e le articolazioni dipartimentali e distrettuali nella governance dei processi gestionali e professionali che sottendono all'intero sistema sociosanitario attraverso funzioni di programmazione, indirizzo, coordinamento e di monitoraggio delle attività sociosanitarie (con particolare riferimento ai L.E.A. sociosanitari) Contribuisce alla formulazione dei protocolli relativi alla "dimissione sociosanitaria protetta", e di quelli relativi all'A.D.I. 
 
Nello specifico contribuisce con le sue attività alla governance: 
 
  • delle diverse aree socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria;
  • delle aree socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria ed i servizi centrali dell'azienda, tra i distretti e gli ospedali; 
  • dell'Azienda e dei Comuni, in particolare all'interno del Coordinamento istituzionale e dell'Ufficio di piano; 
  • delle attività socio-sanitarie di competenza dell'Azienda e quelle di competenza dell'Ente Locale 
 
Cura, avvalendosi degli Uffici Socio- Sanitari distrettuali, il livello organizzativo, gestionale ed operativo della integrazione socio-sanitaria territoriale. 
 
Provvede, attraverso l'UOS "Percorsi sociosanitari, fragilità e Alzheimer" alla definizione e implementazione dei percorsi di Integrazione socio-sanitaria nell'Alzheimer. 
 
Fornisce attività di consulenza e supporto alla persona malata ed alla sua famiglia, durante il percorso di cura ed assistenza (informazioni su percorsi e accessi di cura, dimissioni protette, ricoveri programmati, cure domiciliari sociosanitarie, ricoveri in strutture residenziali) attraverso le sedi operative aziendali. 
 
 
Obiettivi: 
 
 
Realizzazione di progetti vita, attraverso una presa in carico globale di pazienti, nell'ambito di attività costituenti nel loro insieme l'Area Socio-Sanitaria ad Elevata Integrazione Sanitaria (materno-infantile, anziani, disabili fisici, psichici e sensoriali, salute mentale, dipendenze da droga, alcool e farmaci, patologie per infezione da HIV, patologie in fase terminale, inabilità o disabilità conseguenti a patologie cronico-degenerative, assistenza ai detenuti affetti da dipendenza o disturbi mentali), come da D.Lgs. 229/99, da D.P.C.M. 14.02.01 e da D.P.C.M. 29.11.01.
 
Responsabile: Dr.ssa Caterina Musella 
 
Tel. 081.254.93.15 
 
Sede: Via Maddalena, 40 - Napoli 
 
Tel. 081.254.9315 - 9313 - 9305 - 9306  
 
Linea Alzheimer - 366/6615479
 
Email: uoc.integrazionesociosanitaria@aslnapoli1centro.it


Contatore visite gratuito